Il primo festival del Sud America dedicato alla creatività e ai processi creativi.
La parola è al centro delle interazioni, con incontri, spettacoli e dialoghi, insieme a scienziati, letterati e artisti.
Direzione a cura di Chantal Signorio

home2014

BOX NEWS ITALIANO

L’undicesima edizione del Festival della Mente si terrà a Sarzana il 29, 30, 31 agosto 2014 con la direzione scientifica di Gustavo Pietropolli Charmet.

Il festival, dedicato alla nascita e all’esplorazione dei processi creativi, torna quest’anno con un programma divulgativo e interdisciplinare che propone incontri, spettacoli e momenti di approfondimento culturale. Scienziati, psicologi, antropologi, letterati e artisti indagheranno i cambiamenti, le energie e le speranze della società di oggi. Tutti i contributi saranno come sempre rivolti al pubblico ampio, vario e affezionato che è stato negli ultimi dieci anni la vera anima del festival.

Gustavo Pietropolli Charmet: “Il festival di quest’anno continuerà a essere una proposta di confronto fortemente interdisciplinare grazie al contributo di scienziati sociali, scrittori, grandi pensatori, donne e uomini che si sono sforzati di decifrare la complessità della vita attuale, il senso e il destino della grande crisi che attraversiamo. Ho accettato di assumere la direzione del festival con spirito di servizio nella speranza di raccogliere il testimone consegnatomi dalla direzione precedente e di inserire qualche elemento di novità che renda ancora più evidente la necessità di investire energie e risorse nel garantire questa straordinaria occasione di incontro fra chi produce cultura e chi cerca la conoscenza”.

Ascolta e guarda gli incontri della decima edizione

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle novità.

 






 
 
Emanuele Trevi
Il viaggio iniziatico

Il vecchio cacciatore cieco che incontra l'antropologo francese e decide di raccontargli la cosmogonia Dogon. Lo sciamano che in una notte siberiana confida «l’apprendistato non finisce mai: dipende dalla persona, da quanto vuole sapere, da quanto vuole imparare». Una serie di affascinanti racconti-saggi che riecheggiano una dimensione antichissima e perduta.

a cura di Giulia Cogoli
100 parole per la mente

Quali sono le parole della mente, le parole chiave che ci aiutano a svelare i processi creativi? 100 relatori del Festival della Mente rispondono proponendo 100 definizioni inedite e personali, brevi racconti o saggi, perché ognuno possa seguire la propria curiosità, alla ricerca di come funzioni la nostra mente.

Alessandro Barbero
Donne, madonne, mercanti e cavalieri. Sei storie medievali

Barbero racconta sei storie medievali esemplari: il francescano che ha conosciuto papi e imperatori; il nobile partito per la Crociata; il mercante al tempo di Dante; la santa che faceva tremare papi e cardinali; la prima donna scrittrice che si mantenne con i suoi libri e la pulzella che comandò un esercito.